Il Kinesis è un nuovo sistema d’allenamento inventato e sviluppato da Technogym, leader mondiale nel settore del fitness e del benessere. Prevede l’utilizzo di stazioni di lavoro appositamente studiate, che cercano di riprodurre movimenti il più possibile naturali e vicini a quelli a corpo libero. Per questo motivo, sono particolarmente adatte per realizzare un lavoro aggiuntivo ad alcuni protocolli d’allenamento a carico naturale o di tipo olistico come Stretching, Yoga, Pilates e Tai Chi.
Le stazioni Kinesis sono in grado di migliorare in maniera sostanziale la forza, l’elasticità, la resistenza e l’equilibrio. Allenarsi con il metodo Kinesis, significa far bene a tutto il corpo. Gli esercizi svolti potenziano, senza appesantire, tutti i fasci muscolari e creano una struttura forte ma al tempo stesso elastica e resistente.

                                Kinesis 2

Gli obiettivi dell’allenamento Kinesis possono essere molteplici. Si può scegliere di allenarsi sulle diverse stazioni di lavoro, semplicemente per recuperare la forma fisica e raggiungere uno stato di benessere generale ottimale. Oppure, si può utilizzare questo sistema allenante al fine di prepararsi dal punto di vista atletico per praticare meglio le diverse discipline sportive.
L’approccio dell’allenamento Kinesis è dolce ma ciò non significa naturalmente blando. Una ginnastica dolce mira, infatti, a migliorare le caratteristiche fisiche senza sconvolgere gli schemi motori naturali. Il primo obiettivo di un qualsiasi sistema allenante dovrebbe essere quello di migliorare la forma fisica in maniera non traumatica. Alcune discipline, hanno un approccio troppo duro e per questo rischiano molto spesso di creare traumi o infortuni. Kinesis richiama in tutti gli esercizi degli schemi motori naturali, vale a dire poco traumatici. La resistenza offerta durante l’esercizio può essere variata spostando il selettore sul pacco pesi sapientemente integrato nella struttura. La scelta della resistenza è mono laterale, è per questo che le macchine Kinesis sono anche adatte al lavoro riabilitativo a seguito di infortunio o trauma. È possibile lavorare su entrambi gli arti, utilizzando però una resistenza diversa su ognuno, in modo tale da recuperare eventuali scompensi di forza dovuti ad inattività forzata o infortunio.

Vantaggi del Kinesis

• Allenamento naturale;
• Allenamento a basso carico articolare;
• Ottimo per rimettersi in forma;
• Ottimo per riabilitare il corpo a seguito di infortunio o trauma;
• Indicato nel lavoro integrativo per discipline come Yoga, Pilates, Tai Chi;
• Si adatta facilmente alle diverse strutture corporee;
• È comodo e facile da utilizzare;
• I movimenti eseguiti richiamano degli schemi motori naturali;
• Permette una varietà praticamente illimitata di movimenti;
• È indicato per l’allenamento di uomini, donne e anche ragazzi;
• A livello di home fitness, grazie alla varietà di movimenti, l’allenamento rimane sempre stimolante e interessante contrariamente a quello che accade con la maggior parte delle stazioni di allenamento domestico;
• Permette un eccellente lavoro a circuito.