L’acqua spinning è una novità nel settore delle attività di acqua fitness.

L’acqua spinning prevede l’utilizzo della cosiddetta acquabike o idrobike , una normale cyclette progettata e costruita appositamente per sopportare una lunga permanenza in acqua. Il materiale di cui è fatta le permette di resistere a qualsiasi tipo di acqua.

L’acquabike può essere posizionata a diverse profondità, anzi più l’acqua è alta e più ha efficacia l’esercizio che si sta effettuando. Di solito la profondità varia dai 110 ai 180 cm.

Tra le discipline di fitness acquatico nate negli ultimi anni, l’idrobike (o acquaspinning) si rivela tra le più efficaci nel combattere il sovrappeso e tonificare il nostro corpo, soprattutto in vista della bella stagione. In pratica non è altro che una lezione di spinning eseguita in piscina con una particolare bicicletta acquatica. Con l’ idrobike gli effetti benefici dello spinning tradizionale sono potenziati dall’esecuzione dell’attività in acqua, il cui risultato sul nostro corpo è quello di un idromassaggio.

La tonificazione dei muscoli è il beneficio principale dell’idrobike: la resistenza dell’ acqua durante l’esercizio permette il rassodamento dei muscoli e, con un allenamento costante, il proprio corpo apparirà più asciutto ed affusolato, grazie all’allungamento dei muscoli stessi. Non solo gambe e glutei appariranno sodi e scolpiti ma anche braccia, addome e muscoli dorsali. Infine è importante sottolineare che il movimento dell’acqua sul corpo ha un gradevole ed utilissimo effetto idromassaggio, come nell’acquagym.

La pratica dell’idrobike è l’ ideale per chi presenta problemi di sovrappeso e di ritenzione idrica: è un’ attività fisica di tipo aerobico quindi permette un buon consumo di calorie. Inoltre, un buon allenamento agisce positivamente sul sistema cardio-vascolare rinforzando il cuore, la resistenza alla fatica e migliorando la circolazione.

Previo autorizzazione di un medico ortopedico, l’idrobike è spesso impiegata come terapia riabilitativa per il recupero di persone che hanno subito infortuni od operazioni alle articolazioni: grazie al movimento in acqua e quindi all’assenza di gravità, le ginocchia sono meno sollecitate durante lo sforzo muscolare.

Effetti positivi dell’acqua spinning:

– il massaggio che deriva dal movimento dell’acqua favorisce il rassodamento di gambe e glutei;

– consente l’allungamento muscolare;

– potenzia cuore e polmoni;

– trattandosi di un esercizio aerobico comporta il notevole dispendio calorico e quindi il conseguente dimagrimento (per 1 ora di bicicletta in acqua si consumano circa 1350 Kcal);

– il massaggio dell’acqua contrasta gli inestetismi della cellulite;

– avendo la possibilità di effettuare l’esercizio sia in avanti che indietro l’acqua bike rappresenta un efficace attrezzo riabilitativo.

Nessuna controindicazione

Tra le discipline più efficaci per combattere il sovrappeso, l’idrobike si pratica su una speciale bicicletta concepita per beneficiare al massimo della resistenza dell’acqua. L’attività è ideale per tutti, a tutte le età:

– non serve saper nuotare, spalle e testa rimangono fuori dall’acqua;

– nessuna controindicazione per legamenti e articolazioni, in assenza di impatti;

– è perfetta quando fa molto caldo, nell’acqua non ti accorgi nemmeno di sudare;

– se sei molto in soprappeso l’idrobike è l’esercizio aerobico con meno controindicazioni, grazie all’assenza di gravità.

SaiseiLab - Fitness&Wellness Village Via Argentina Altobelli, 12, (angolo Viale Pietro Nenni - Zona Trincerone) 46100 Mantova P.Iva/Codice Fiscale 02393920208 ©Copyright 2011-2015

Privacy Policy