Con l’espressione “Body Balance” o ginnastica dolce si indica un tipo di attività fisica che si può svolgere in palestra o all’aperto, dietro la guida di un istruttore o per conto proprio, caratterizzata dalla bassa intensità. Si tratta di una ginnastica eseguita con movimenti lenti, graduali, a basso impatto. E’ un esercizio ginnico soft studiato per avvicinare al movimento persone sedentarie, anziani o coloro che hanno problemi di tipo ortopedico e non possono eseguire gli sport tradizionali. La ginnastica dolce consiste in movimenti semplici: piegamenti, allungamenti e stretching, eseguiti in modo da non richiedere a muscoli e articolazioni eccessivi sforzi.

Per recuperare l’equilibrio psicofisico perduto, dunque, la ginnastica dolce si muove secondo 6 principi fondamentali:

1. prendere coscienza dei propri movimenti e concentrarsi sul movimento che si compie, poiché l’attenzione psichica consente di migliorare il funzionamento del corpo;

2. lavorare in distensione: sforzi e obblighi non sono gratificanti, demotivano e allontanano dalla sensazione di benessere da perseguire;

3. ricordare che il corpo è un tutto unico e non può essere manipolato per compartimenti stagni poiché ogni azione provoca una reazione a catena che coinvolge molti altri settori;

4. dare priorità alla schiena che più degli altri organi viene sottoposta a continui sforzi, subisce l’inefficienza della muscolatura profonda, rispecchia e influenza gli stati emotivi;

5. personalizzare il ritmo di esecuzione degli esercizi evitando eccessi fisici o psicologici (come quel senso di inadeguatezza che demotiva a proseguire il programma prefissato);

6. imparare a rilasciare i muscoli posteriori allungandoli, dalla nuca ai talloni.

MOVIMENTO E BUONUMORE

Lo sport può anche migliorare il benessere psicologico?

Praticare sport è un’abitudine salutare per il corpo, ma lo è anche per la mente. L’attività muscolare permette di attenuare tensioni e stress scaricandoli proprio nel movimento.
Inoltre migliora l’efficienza fisica e l’aspetto estetico, due fattori che fanno sentire meglio: si hanno più energie a disposizione per affrontare gli impegni di ogni giorno e aumenta anche la fiducia in se stessi.
Lo sport, infatti, migliora sicurezza di sé e autostima, permette di piacersi di più e di piacere anche agli altri. Inoltre, se si pratica sport in gruppo, l’umore migliora anche per il contatto con gli altri.

L’attività fisica, infatti, favorisce la socializzazione e il contatto tra le persone.

SaiseiLab - Fitness&Wellness Village Via Argentina Altobelli, 12, (angolo Viale Pietro Nenni - Zona Trincerone) 46100 Mantova P.Iva/Codice Fiscale 02393920208 ©Copyright 2011-2015

Privacy Policy